DOMENICA LA FINALE SCUDETTO UNDER 18

 

Conto alla rovescia per il Petrarca Under 18, che domenica 11 giugno a Prato (ore 17, arbitro Angelucci di Livorno) affronterà l’Unione Rugby Capitolina Roma nella finale scudetto per il titolo di categoria.

La squadra bianconera effettuerà stasera l’allenamento di rifinitura, poi partirà sabato pomeriggio per Montecatini, dove alloggerà, prima di trasferirsi a Prato domenica dopo un breve allenamento sostenuto al mattino. La rosa è sostanzialmente al completo, gli infortuni recuperati, confermato dai tecnici Beppe Artuso, Daniele Nardo e Denny Cesaro (preparatore atletico Paolo Negrini) il gruppo che ha disputato le ultime partite.

“Fa molto piacere giocare questa partita dopo tanti anni di assenza da parte del nostro club”, spiega l’allenatore Beppe Artuso, ex azzurro e storica terza linea del Petrarca. “Per la società è stata una stagione importante: titolo con l’Under 16, squadra Cadetta promossa in Serie A, prima squadra in semifinale di Eccellenza. Ora tocca a noi. E’ stata finora una stagione positiva. Dopo la sconfitta dello scorso anno in extremis contro Rovigo, che ci era costata la qualificazione, siamo decisamente soddisfatti del lavoro fatto. La squadra è partita lavorando tranquillamente fino a raggiungere questo obiettivo”.

Questa la formazione annunciata del Petrarca: Venturini; Coppo, Belluzzo, Pavan, Banzato; Scagnolari, Gatto; Trambaiolo, Zulian, Sturaro; Minazzato, Goldin; Ceolin, Chinchio, Lazzarotto. A disp.: Longhin, Fassina, Boscolo, Vettore, Magon, Benvenuti

Share Now

Related Post

blog-grid

Il programma del fine settimana

blog-grid

Cena di Natale come da tradizione petrarchina