TORNEO PINO BOTTACIN

35a EDIZIONE

E’ in programma domenica 1 maggio 2016 il Torneo “Pino Bottacin”, che si può considerare il principale torneo nazionale di minirugby tra quelli che si disputano in una sola giornata. Andrà in scena al “Centro Geremia” del Petrarca Rugby, ed è giunto all’edizione numero 35.

LA STRUTTURA

E’ riservato alle categorie Under 6-8-10-12, e come da tradizione il vincitore del Torneo è un’unica società. Il Trofeo infatti viene assegnato al club che consegue nel complesso la somma dei migliori risultati per ciascuna categoria in competizione (Under 8 - 10 -12). Vince insomma la scuola di rugby più che il singolo piazzamento. Il trofeo viene assegnato per un anno al club vincitore, e rimesso in palio l’anno successivo. L’edizione 2015 è stata vinta dal Petrarca Rugby Junior.

CHI E’ PINO BOTTACIN

  • PINO BOTTACIN
    Il torneo è intitolato alla figura di Giuseppe "Pino" Bottacin, mediano di mischia del Petrarca e della Nazionale negli anni '50 e '60, poi industriale di successo e vice Presidente dell'Associazione Industriali di Padova, che perse la vita a 43 anni in un tragico incidente aereo nei pressi di Rieti il 16 dicembre del 1978.

LE CIFRE

Saranno circa 100 le squadre partecipanti, da tutta Italia e dall’estero, tra cui circa 150 ragazzini della categoria Under 6, che come da tradizione si affronteranno con la maglia del proprio club di appartenenza, ma anche mescolati tra loro indossando le classiche maglie colorate del Torneo. Le gare inizieranno alle 9.30 e si concluderanno nel pomeriggio. Le partite saranno complessivamente quasi 400. Previsti nell’arco della giornata oltre 5mila visitatori. Il “reclutamento” tra le famiglie ha visto nel 2015 l’adesione di oltre 150 volontari, cui si aggiungono 50 atleti delle squadre bianconere, e tutti i giocatori della Prima Squadra, che faranno assistenza ai campi e serviranno panini e bibite nei chioschi dislocati negli impianti, per un totale di quasi 300 volontari, cui si aggiungono 10 medici e 50 militi della Croce Verde. Nei 10 ettari del “Centro Geremia” sono distribuiti 4 campi per l’Under 6, 6 campi per Under 8 e Under 10, e 8 campi Under 12. Il rilevamento dei risultati ruota attorno all’Associazione “Amici di Mattia”, che ricorda Mattia Porro, giocatore delle giovanili petrarchine scomparso nel 1999 quando aveva poco più di 20 anni. Protagonisti nell'organizzazione anche "I Petrarchi", l'associazione degli ex-giocatori bianconeri.

IL TEMA DEL 2016

Ormai da alcune edizioni un tema specifico caratterizzerà la manifestazione. Lo scorso anno era “Rugby e alimentazione”, ovvero la corretta alimentazione del bambino sportivo. Per il 2016 sarà quello dell’educazione alla raccolta differenziata. Tra le varie iniziative sul tema in programma eccone alcune:

INIZIATIVE

  • Allestimento di piccole aree ecologiche negli spazi del “Centro Geremia”
  • Consegna di un manuale informativo sulla corretta raccolta differenziata
  • Raccolta differenziata effettuata dagli stessi atleti in sala mensa.