U18 Girone 1 Elite Rugby Petrarca/1 vs Benetton 3 – 0 (mete 0 – 0)

Per comprendere questa partita bisogna risalire a otto giorni fa, quando i nostri ragazzi con tenacia e maturità hanno vinto sul campo del Rovigo. In quella partita molte sono state le energie fisiche e mentali spese e la settimana trascorsa non è stato un tempo sufficiente per un pieno recupero. Qualche infortunio, qualche botta non ancora riassorbita, una diffusa soddisfazione, quasi un appagamento, non giovano se sul campo ti devi scontrare con la seconda migliore difesa del girone, con quello che probabilmente è fra i più possenti pack di mischia under 18, se questa squadra si chiama Benetton!

Così i nostri, sotto un bel sole, in una cornice di pubblico da grandi occasioni, scendono in campo al Memo Geremia un po’ meno concentrati del solito per affrontare la seconda squadra in classifica.

Il Benetton è forte in tutti i reparti, ma è la sua difesa a impressionare: è attenta, arcigna, mai doma. I nostri le provano tutte ma sono sempre respinti e le invenzioni dei nostri trequarti non riescono a raggiungere la meta, sfiorata in più di qualche occasione. Passano i minuti e il punteggio stagna sullo zero a zero. L’impressione è che ce la possiamo fare, il possesso del campo è leggermente a nostro favore, ma solo allo scadere del tempo riusciamo a guadagnare una punizione da posizione favorevole. Si va, ovviamente ai pali, e Benvenuti non sbaglia. Finisce il primo tempo sul 3 a 0 e questo sarà anche il risultato finale.

Il secondo tempo è forse più a favore del Benetton, ma è anche in questa frazione di gioco che il Petrarca mostra di che pasta è fatto. Ben organizzato oppone una difesa strenua ed efficace impegnando in questa formidabile azione di opposizione tutti i suoi 15 uomini. A circa metà della frazione di gioco il Benetton raggiunge la linea dei cinque metri e da inizio a una serie di pick and go che sembrava non finire mai. Ma la nostra difesa tiene, respinge, addirittura avanza di qualche mezzo metro fino a sventare il pericolo. Grandi i nostri ragazzi in questa come in altre occasioni, come quando in una fase di attacco guadagnano una seconda punizione, questa volta però senza segnare la porta.

Si conclude così una partita giocata a ritmi molto elevati, intensa e difficilissima, che visto opporsi due difese avanzanti, con fasi di gioco straordinarie, vinta coi nervi. La partita più adrenalinica della stagione. Al Benetton l’onore delle armi.

Le foto di Lorenzo Benvenuti all’interno della galleria: http://www.petrarcarugby.it/under-18/foto/

 

 

Share Now

Related Post

blog-grid

18° TORNEO MATTIA PORRO

blog-grid

L’Under 18 Campione d’Italia