10° Giornata Campionato U18 2018-2019 Verona Rugby – Petrarca Rugby

10° Giornata Campionato U18 2018-2019   Verona Rugby – Petrarca Rugby

 

Prima giornata del girone di ritorno contro la squadra che ci aveva imposto un faticoso pari 7 a 7 in casa all’andata, pari raggiunto con grande fatica a fine partita. Questo risultato pesa parecchio in classifica perché le rivali dirette per la qualificazione hanno poi vinto con risultati tondi, serviva una vittoria altrettanto rotonda. L’inizio non poteva essere migliore perché sugli sviluppi del calcio d’inizio siamo andati in meta senza fatica, 7 a 0. Gli avversari non mostravano di riuscire ad organizzarsi e così nel giro di pochi minuti siamo arrivati oltre la linea di meta per altre tre volte in venti minuti, le prime due non concesse per aver pestato due volte la linea di touche mentre alla terza al 25° sugli sviluppi di una bella touche ai 22 siamo andati in meta, non trasformata e quindi 12 a 0. A questo punto qualcosa è cambiato e gli avversari si sono fatti avanti, su uno sfortunato rimpallo da un calcio di liberazione hanno raccolto il pallone e portato in meta, 12 a 7. La reazione dei nostri non si è fatta attendere e due minuti dopo sempre su azione manovrata siamo andati in meta, non trasformata e risultato 17 a 7. I nostri avversari però si erano ormai rincuorati e continuavano a provare ad entrare nella nostra metà campo. A fine primo tempo hanno realizzato una punizione che ha fissato il risultato sul 17 a 10.

Rientrati dall’intervallo altro calcio di punizione per i nostri avversari li ha portati sul 17 a 13 e qui però è arrivata la reazione dei nostri ragazzi che sono andati nuovamente in meta  al 10° , al 24° ed al 31°, tutte trasformate, fissando il risultato finale quindi sul 38 a 13.

Per quanto riguarda i valori il punteggio è perfino stretto, sarebbe bastato manovrare ed aprire che i nostri avversari più grossi e pesanti e quindi meno agili sarebbero andati subito in difficoltà. In difesa invece tutto ok, malgrado la stazza superiore, i nostri avversari non hanno mai veramente impensierito la nosta difesa che si è sempre disimpegnata a dovere. Incamerati i 5 punti  guardiamo a San Donà, domenica prossima, sperando di vedere qualche ulteriore miglioramento nella trasmissione dei palloni, anche oggi qualche passaggio in avanti e qualche pallone caduto di troppo.

 

 

Share Now

Related Post

blog-grid

ARGOS IN TRASFERTA A VERONA, ARRIVA IL PILONE TREJO

blog-grid

IL PROGRAMMA DEL FINE SETTIMANA

blog-grid

TOP 12, ALL’ARGOS ARENA ARRIVA VIADANA