BIANCONERI IN TRASFERTA A ROMA

 

 

 

Cavinato: “Serve più disciplina”

Seconda giornata del campionato d’Eccellenza, e dopo il debutto vincente in casa con Viadana, il Petrarca è chiamato a una delicata trasferta a Roma, dove i ragazzi di Cavinato affrontano domani, sabato 8 ottobre, la Lazio (ore 15, arbitro Gallagher).

“Prima trasferta dell’anno, e a Roma è sempre difficile vincere”, spiega il tecnico del Petrarca Andrea Cavinato. “Rispetto a sabato scorso dobbiamo avere molta più disciplina, e concretizzare con più razionalità.

La Lazio è una squadra che da sempre sa interpretare molto bene il contrattacco e le situazioni di gioco rotto, possiede dei giocatori di altissimo livello come Giulio Toniolatti e molti giovani promettenti. Personalmente sono molto legato a questa società, e tutti al Petrarca, giocatori, staff e dirigenti, sappiamo che all’Acquacetosa con la Lazio sarà una partita per noi molto importante: affrontiamo una società storica del rugby italiano, che gioca sempre con grande orgoglio”.

 

La formazione annunciata, con la rinuncia forzata all’ultimo momento per Nikora: Menniti-Ippolito; Bettin, Favaro, Bacchin, Rossi; Ragusi, Su’a; Bernini, Conforti (cap.), Nostran; Salvetti, Saccardo; Irving, Makelara, Acosta. A disp.: Zago, Marchetto, Rossetto, Trotta, Targa, Soffiato, Marcato, Capraro.

Share Now

Related Post

blog-grid

I RISULTATI DEL FINE SETTIMANA 19-20 OTTOBRE

blog-grid

CAMPIONATO SERIE A

blog-grid

BUON COMPLEANNO MARCO CAPRARO