Campionato U18 2018/2019 Playoff Terza giornata Petrarca Rugby– Benetton Rugby

Una partita che poteva valere un’intera stagione ha visto protagoniste due squadre che si sono affrontate a testa alta consapevoli dell’importanza dell’evento. Il Petrarca era avanti in classifica di 4 punti ed il Benetton voleva cercare di riequilibrare la classifica in attesa del ritorno di domenica a Treviso. Ma come ormai è d’abitudine il campo del Geremia è un ostacolo insormontabile per chiunque. E così è stato anche stavolta, con un tempo decisamente tardo invernale e sotto una pioggia fitta abbiamo assistito ai primi minuti della partita con le squadre impegnate a prendersi le misure, i nostri avversari erano fisicamente superiori, soprattutto in mischia, così la prima meta è arrivata all’undicesimo sugli sviluppi di una touche trasformata in driving maul e portata e pilotata fino alla linea di meta da una mischia veramente organizzata. Non trasformata, 5 a 0 per i neri. La reazione dei nostri avversari si concentrava in una serie di calci a superare la linea di difesa che saliva senza lasciare varchi ed erano quindi preda dei nostri trequarti che liberavano senza affanni. La touche invece si è rivelata un punto delicato in quanto la seconda linea della Benetton aveva due atleti molto più alti dei nostri e ci hanno creato quindi qualche problemino, relativamente, però perché al 20° sugli sviluppi di una punizione calciata veloce i nostri ragazzi hanno segnato ancora, trasformando, 12 a 0 quindi ma subito dopo su una ripartenza da liberazione trevigiana la nostra ala ha bruciato gli avversari e ha aperto per la terza meta proprio allo scadere del tempo, trasformata e riposo sul 19 a 0. La ripresa del gioco ha visto riproporre ancora lo stesso schema del primo tempo ma la difesa della nostra squadra scesa in campo anche questa volta molto concentrata non permetteva ai nostri avversari di portare azioni pericolose verso la nostra area di meta. Al 15° sugli sviluppi di un classico schema di mischia siamo andati ancora a segno, senza trasformare, 24 a 0 e bonus al sicuro. Il risultato non è più cambiato fino alla fine malgrado i nostri avversari abbiano strenuamente cercato di marcare ma la difesa molto serrata non li ha mai lasciati entrare nella linea dei cinque metri. Meritano una segnalazione certamente i ragazzi della mischia, senz’altro molto più leggera della loro ma sempre molto ben organizzata nella spinta è riuscita addirittura a rubare un pallone spingendo indietro gli avversari. Ancora da segnalare che nonostante una pioggia abbastanza costante e fitta i calci a scavalcare dei nostri avversari sono sempre stati raccolti al volo senza che sia caduto un solo pallone. Qualche fallo in più nel finale dettato soprattutto dalla stanchezza dei nostri e dalla frustrazione degli avversari. Tutto comunque nello spirito di questo sport. Ora possiamo pensare a domenica prossima a Treviso per il ritorno con uno spirito molto fiducioso, tutti i ragazzi sono in forma e nessuno infortunato. PH Paolo Tognon

Share Now

Related Post

blog-grid

Comunicato stampa 19.07.2019

blog-grid

COMUNICATO STAMPA Padova, 26 giugno 2019