DERBY VENETO, ALL’ARGOS ARENA ARRIVA SAN DONA’

Quinta giornata di ritorno nel Top 12, e sabato 2 marzo l’Argos Petrarca ospita il Lafert San Donà all’Argos Arena (ore 15, arbitro Gnocchi di Brescia, assistenti Munarini di Parma e Panin di Rovigo, quarto uomo Strullato di Padova).

“Sabato all’Argos Arena incontriamo San Donà in un nuovo derby veneto”, è il commento del tecnico dell’Argos, Andrea Marcato. “Sarà una sfida dura, fisica e ruvida viste le caratteristiche principali della squadra allenata da Craig Green. Abbiamo preparato questo match con due settimane a disposizione, con molto entusiasmo dopo la convincente vittoria di Verona e con il desiderio di trovare continuità di risultato e prestazione. San Donà vanta leader importanti come Derbyshire, Ceccato e Bertetti, giovani di gran prospetto come Schiabel e Reeves e giocatori stranieri interessanti. San Donà predilige un gioco fisico con le cariche dei loro tanti ball carriers, ed è una squadra capace di fare molto possesso ricercando la velocità dei trequarti negli spazi allargati. Il nostro obiettivo è affrontare questo sedicesimo turno come se fosse una finale, tenendo uno standard elevato di concentrazione per tutta la durata dell’incontro. Vogliamo difendere in modo accurato ed organizzato, essere in grado di sfruttare al meglio le occasioni nella metà campo avversaria, dimostrando di saper migliorare nella concretezza offensiva”. Nelle scelte della formazione il ritorno, dopo l’infortunio, di Capraro, e il turno di riposo a Menniti Ippolito.

La formazione annunciata del Petrarca: Fadalti; Leaupepe, Benettin, Bettin, De Masi; Zini, Francescato; Trotta, Conforti (cap.), Manni; Galetto, Gerosa; Mancini Parri, Cugini, Rizzo. A disp.: Braggiè, Marchetto, Scarsini, Saccardo, Goldin, Cortellazzo, Riera, Capraro.

 

Share Now

Related Post