Il risultato di U18 Girone 3 Territoriale Rugby Ruggers Tarvisium VS Petrarca Rugby 27-21

Rugby Ruggers Tarvisium VS Petrarca Rugby 27-21

Il Tarvisium scende in campo con una formazione decisamente rinforzata. Tutto fa prevedere una bella partita e così è stato. Peccato il punteggio che ci ha visto perdere di una meta (con una nostra annullata a pochi minuti dalla fine da una dubbia scelta arbitrale).

I primi minuti sono di grande equilibrio. Il Tarvisium cerca con una punizione i pali, ma non gli riesce. Poco dopo con un’irresistibile progressione ci portiamo sulla linea di metà avversaria. L’ottima concentrazione della mischia offre l’opportunità ai tre quarti di far il loro dovere: metà Benvenuti che trova il buco in prossimità dei pali. Trasforma il capitano (11° PT 0-7).

Dopo un’altra lunga fase di relativo equilibrio fra le due squadre, il Tarvisium sigla una meta, ma non la trasforma (28° PT 5-7). Con una punizione concessa allo scadere del primo tempo la squadra di casa si porta in vantaggio (8-7).

All’inizio del secondo tempo i tuttineri riprendono le fila del gioco e portano il bravo Fassina a siglare una meta di potenza. Chiapponi (cap.) trasforma fissando il punteggio sull’ 8 a 14.  Il Tarvisium non ci sta, ovviamente, e con furbizia al decimo minuto del secondo tempo porta il punteggio in suo favore, grazie ad una meta trasformata, sul 15 a 14.

I nostri ragazzi con sprazzi di ottimo rugby, ritornano nella ventidue avversaria e al diciannovesimo siglano una ulteriore bella meta sempre con Fassina. Il capitano trasforma e ci riportiamo in vantaggio: 15 a 21.

Un vantaggio considerato non acquisito dall’arbitro offre al Tarvisium l’opportunità di una ripresa del gioco veloce con i nostri ragazzi sbilanciati su un lato nella loro ventidue: meta regalata dal Petrarca  (non trasformata) che consente al Tarvisium di avvicinarsi alla compagine padovana. Il punteggio al 28° ST è di 20 a 21.

Una seconda svista dei nostri ragazzi, anche questa conseguente a una ripresa veloce del gioco, regala a sei minuti dalla fine  la vittoria al Tarvisium: meta in mezzo ai nostri pali, trasformata. Il punteggio, che sarà quello finale, si attesta sul 27 a 21.

Arrembaggio, belle giocate, troppe palle perse, … un calcio in touche ci riporta nei cinque metri, carrettino e Negrin si invola in meta offrendo l’opportunità del sorpasso. L’arbitro annulla, l’arbitro ha sempre ragione.

Bella squadra il Petrarca di oggi, nonostante gli errori e le sviste che hanno permesso alla squadra più astuta di prevalere.

Bravi ragazzi, bravi!

DSC_4401 (Ridotto) DSC_4405 (Ridotto) DSC_4420 (Ridotto) DSC_4431 (Ridotto) DSC_4434 (Ridotto) DSC_4435 (Ridotto) DSC_4439 (Ridotto) DSC_4441 (Ridotto) DSC_4450 (Ridotto) DSC_4453 (Ridotto) DSC_4463 (Ridotto) DSC_4466 (Ridotto) DSC_4467 (Ridotto) DSC_4473 (Ridotto) DSC_4481 (Ridotto) DSC_4482 (Ridotto) DSC_4485 (Ridotto) DSC_4487 (Ridotto) DSC_4488 (Ridotto) DSC_4491 (Ridotto) DSC_4498 (Ridotto) DSC_4506 (Ridotto)

Share Now

Related Post