Risultati U14 e U16 del weekend

Under 16:

Petrarca Rugby Junior ASD vs ASD Rugby Paese 17 17

Under 14:

Petrarca Rugby Juinor/1 ASD vs Benetton Rugby/1 26 22
Petrarca Rugby Juinor/2 ASD vs Benetton Rugby/2 10 0

Dopo le partite della scorsa settimana con il CUS Verona, oggi l’Under 14 ha fatto gli onori di casa ai leoni della Benetton Treviso. Nella bella cornice dei campi del “M. Geremia” la giornata aveva dei colori decisamente tenui ma fortunatamente la nebbia non ha fatto capolino ed ha permesso il regolare svolgersi delle partite sul sintetico del nuovo campo di gioco.
Nella prima delle due partite, è il Benetton che per primo porta la palla oltre la linea di meta, 5-0 senza realizzare la trasformazione, realizza ancora una seconda meta e si porta sul 10-0. E’ la buona organizzazione di gioco dei nostri avversari che li porta a realizzare una nuova meta 15-0 e relativa trasformazione 17-0. Risposta positiva del Petrarca che con un azione ben congegnata cerca di accorciare le distanze 17-5 e trasformazione 17-7. Ma è la Benetton che ne approfitta del momento in cui il Petrarca tira il fiato e conquista una meta che li porta sul 22-7. La reazione dei neri si fa sentire divenendo più efficace ed incisiva con una raffica di tre mete consecutive, la prima quando ci portiamo subito in prossimità della linea di meta avversaria per un 22-12 senza trasformazione. Le altre mete nelle ultime fasi di gioco, grazie alla manovra corale della squadra, che permette di piazzare la meta del 22-17 poi trasformata 22-19 e l’ultima, con una azione davvero spettacolare, che lascia il pubblico a bocca aperta, una palla persa dai nostri avversari permette ad un nostro giocatore di calciare la palla vagante verso la linea dei venti metri avversari, e lo stesso giocatore, non riuscendo ad afferrarla al termine della sua corsa, perché raggiunto dalla linea difensiva trevigiana, la calcia nuovamente spingendola nell’area di meta per poi raggiungerla e schiacciarla a terra. E’ davvero pesante la quarta meta del Petrarca che segna il 22-24 e la trasformazione 22-26, dopo pochi secondi fischio dell’arbitro di fine partita. Una nuova vittoria, 4 mete tre trasformazioni contro le 4 del Benetton Treviso con una sola trasformazione
Nella seconda partita il Petrarca ha affrontato i leoni trevigiani con intensità e il gioco ha visto contrapposte le due squadre in perfetto equilibrio, un cartellino giallo ci hanno messo in inferiorità numerica durante la prima frazione di gioco, ma tutto il primo tempo è trascorso senza nessuna marcatura. Nella seconda frazione, un deciso cambio di registro, interventi frequenti dell’arbitro hanno interrotto spesso il gioco, un cartellino giallo lascia fuori un nostro giocatore per 10 minuti e in uno degli ennesimi falli in difesa del Petrarca l’arbitro fischia un fallo per il Treviso che trasforma il calcio di punizione e realizza i primi 3 punti della partita. La reazione dei nostri non è stata quella attesa e di fronte alla organizzazione dei nostri avversari, l’individualità ha avuto il sopravvento, lasciando che i leoni ci piazzassero una nuova zampata, in una azione di gioco lasciata scorrere fino a superare la nostra difesa, permettendogli di concludere con una meta 8-0, la trasformazione 10-0 e chiusura della partita.
I ragazzi si sono ritrovati tutti insieme con gli avversari per festeggiare il terzo tempo, mescolandosi ai compagni della Under 16, che avevano appena terminato la partita con il Paese di Treviso, in una aggregazione di categoria che rendeva ancor più suggestiva la festa dei ragazzi.
Forza Petrarca

Share Now

Related Post